martes, 13 de noviembre de 2012

SAAD, MÁXIMO GOLEADOR DE ITALIA EN LOS MUNDIALES

Saad nella storia dell'Italfutsal: "Dedicato alla famiglia e alla squadra"

La stella del Barcellona, con la tripletta di oggi, non solo diventa il capocannoniere azzurro a Thailandia 2012 con sei reti, ma anche il miglior marcatore italiano nella storia del Mondiale, con nove centri in due edizioni

Notizia del 12/11/2012... clicca per leggere
Si è portato a casa il pallone. Con tre gol all'Egitto, Saad diventa il capocannoniere azzurro dell'Italia a Thailandia 2012, ma anche il miglior marcatore di sempre della storia dell'Italia al Mondiale, con nove reti realizzate in due edizioni. “E’ stata una partita difficile – spiega la stella del Barça - sapevamo che sarebbe stata così. Ma siamo riusciti a segnare cinque gol e questa è stata la cosa più importante, sapevamo che per qualificarci avremmo dovuto soffrire. Sono contento per la squadra perché ha fatto un ottimo lavoro e ovviamente sono contento per la vittoria”. Gli azzurri, inoltre, avendo messo in ghiaccio il successo relativamente presto, ha anche potuto preservare qualche energia in vista del Portogallo. “Il problema è che oggi abbiamo giocato e tra due giorni torneremo subito in campo dopo un lungo viaggio di 300 chilometri. Ma è così, se vogliamo vincere dobbiamo superare tutti gli ostacoli: viaggio, stanchezza, fatiche della partita”.

La tripletta, poi, è arrivata davanti alla sua famiglia, appena arrivata dalla Spagna. “I tre gol sono per tutta la mia famiglia, in Thailandia sono arrivati mia moglie e i miei due figli. Ma sono per tutta la Nazionale italiana: la cosa più importante è che vinca la squadra, credo che se lavoriamo così possiamo raggiungere la finale”.

Cristina Battista

No hay comentarios:

Publicar un comentario en la entrada